0113496784

Category: Arbitro Bancario Finanziario

On giugno 13, 2018

Se il TAEG è errato il tasso di interesse va sostituito con quello BOT

ABF – Collegio di Coordinamento – 08 giugno 2018 n.12832  Il Coollegio di Coordinamento dell’ABF torna a ribadire il criterio secondo cui, per il credito al consumo, se la banca indica in contratto un TAEG errato, la clausola stessa è nulla. E quindi l’interesse va ricalcolato al tasso BOT (art. 125 bis TUB) ed il
On aprile 9, 2018

TAEG errato senza assicurazione, rimborso interessi illegittimi

ABF Arbitro Bancario Finanziario – Collegio Milano,  05 aprile 2018 Ancora un successo di un nostro assistito. Questa volta per merito dell’Avvocato Riccardo Galli di Piacenza. L’Arbitro Bancario Finanziario, in coerenza con il proprio Collegio di Coordinamento di fine 2017, condanna la finanziaria a ricalcolare gli interessi illegittimi (e quindi rimborsare quelli pagati in eccesso)
On marzo 5, 2018

L’assicurazione che sembra “facoltativa” sul finanziamento

ABF Arbitro Bancario Finanziario – Collegio Torino,  28 febbraio 2018 Pronuncia favorevole ATUB. Il Collegio giudicante accoglie il ricorso del nostro assistito che ottiene il rimborso degli interessi pagati in eccesso rispetto a quelli ricalcolati a tasso BOT (circa 10.000 euro). Nel finanziamento contestato infatti la banca indicava un TAEG errato e sottostimato che infatti
On novembre 6, 2017

Anche la polizza “facoltativa” per il calcolo del TAEG del finanziamento

Arbitro Bancario Finanziario – Collegio di Coordinamento 12 settembre 2017 n.10621 Indipendentemente dal fatto che nel contratto la polizza sia indicata come facoltativa, questa, abbinata a un finanziamento concesso a un consumatore si considera «connessa» al contratto di finanziamento, ai fini del calcolo del TAEG di cui all’art. 121 TUB,
On novembre 30, 2016

Rimborso spese non godute per estinzione anticipata del finanziamento

ABF (Arbitro Bancario Finanziario) Collegio di Roma – 12 maggio 2016 Anche L’Arbitro chiarisce che i costi sostenuti dal consumatore per pagare spese collegate al finanziamento (spese assicurative, commissioni finanziarie, spese di gestione, ecc.) vanno restituiti nella proporzione non goduta, nel caso in cui il consumatore estingua il finanziamento anticipatamente.
On giugno 15, 2016

TAEG del mutuo con oneri assicurativi

Il TAEG di un mutuo o finanziamento è irregolare se non comprende i costi assicurativi effettivamente sostenuti dal mutuatario. In tal caso gli interessi vanno ricalcolati al tasso BOT e la differenza restituita al cliente. ABF – Collegio di Coordinamento decisione n.1430 del 13 febbraio 2016. L’ABF (Arbitro bancario finanziario) nella sua composizione apicale, ovvero