800034270

Perizie Econometriche

Perizie Econometriche

La perizia econometrica è la verifica tecnico contabile attraverso la quale un professionista del settore ricalcola gli interessi e le condizioni economiche applicate dall’istituto di credito per accertare la presenza di illeciti all’interno del rapporto bancario esaminato. Gli studi professionali nostri convenzionati assistono l’associato anche nella successiva fase di consulenza tecnica di parte (CTP) sia in fase stragiudiziale che giudiziale.
Oltre ai ricalcoli di perizia è fondamentale la relazione ad essa abbinata, che permette alle parti di analizzare in maniera più esaustiva la posizione esaminata, ed all’avvocato di parte di avviare una vertenza per il recupero delle somme da rimborsare al correntista. Senza perizia econometrica non ha senso intraprendere un’azione legale di recupero di somme illecitamente pagate alla banca. Un’impostazione tecnica corretta è il miglior punto di partenza per il conseguimento del risultato prefissato. Considerato l’estremo tecnicismo della materia la perizia econometrica è da considerarsi un investimento finalizzato alla riuscita della vertenza.

Un altro fattore di fondamentale importanza è la capacità di collaborazione tra il tecnico che predispone la perizia ed il legale che seguirà la procedura di recupero, la sintonia tra le due figure in campo può determinare il successo o meno della vertenza. A tal proposito Atub mette in contatto e coordina proprio l’operato dei professionisti convenzionati (sia periti tecnici che legali).
A seconda del tipo di rapporto bancario analizzato la perizia econometrica può portare alla luce e quantificare illeciti contrattuali come: anatocismo, interessi ultralegali illegittimi, spese e commissioni non pattuite (es. Commissione Massimo Scoperto), utilizzo abnorme della commissione istruttoria veloce, interessi usurari, indeterminatezza dell’oggetto della clausola interessi, mancata indicazione scritta contrattuale di alcune delle condizioni economiche essenziali al contratto e così via. Le illegittimità di cui sopra danno luogo a recuperi di interessi totali o parziali, ed è la perizia a quantificarne gli importi e motivarne i ricalcoli.

Per informazioni e/o Approfondimenti

CHIEDI UNA VALUTAZIONE
Category:  

servizi

Date:   

8 aprile 2015